Composte

Oltre allo zafferano coltiviamo piccoli frutti e frutta varia con cui facciamo deliziose composte.

Perchè scegliere le nostre composte? Per la dedizione e l’amore con cui ci prendiamo cura delle nostre piante, ogni mattina raccogliamo la frutta con la giusta maturazione e a seguire procediamo alla preparazione delle composta. Nelle nostre composte c’è solo tantissima frutta e un ridottissimo tenore di zucchero, senza aggiunta di aromi, conservanti o addensanti chimici.

Marmellata, confettura, confettura extra o composta? Rispetto alla marmellata e alle confetture la composta utilizza una quantità di frutta decisamente maggiore oltre che una minore aggiunta di zuccheri, conseguentemente un minore apporto calorico totale. In pratica il termine composta è usato per prodotti di qualità superiore alle marmellate e confetture.

Le fragole impiantate sono di una varietà particolare incrociata con una fragolina di bosco, la “Mara des bois”, piccola e dolcissima, veramente una fragola straordinaria. La coltivazione di mirtilli, more e lamponi, è basata su diverse varietà di piante grazie alle quali otteniamo una fioritura scalare. Questa scelta ci permette di avere la maturazione della frutta distribuita nella stagione e darci la possibilità di trasformare quotidianamente la frutta raccolta e garantire una elevatissima qualità del nostro prodotto.
Altre deliziose confetture sono quelle ai gusti frutti di bosco (more, fragole, lamponi, mirtilli), pesche “nettarine” e albicocche, per le quali utilizziamo un’antica e saporitissima cultivar locale, la “Tonda di Costigliole”.

Tutti i gusti sono disponibili nei formati 100g e 200g, oltre al formato monodose da 25g pensato per l’uso ricettivo in B&B, agriturismi e hotel.